L'altra agopuntura. Quadrato magico e medicina tradizionale cinese

25,00 €
IVA escl. 1/3 giorni

Prodotto IVA Esente

Le malattie derivano dalla mancata accettazione del cambiamento, determinato dalla novità. La novità è qualcosa di non previsto e che non rientra nei nostri piani, ci costringe a cambiare qualcosa di noi, si scontra con i nostri desideri e aspirazioni. Ma, anziché ripartire, traendo energia dalla novità, l'io preferisce rimanere legato ai vecchi schemi e ai vecchi ricordi. Rifiuta il cambiamento, condannandosi a un'apparente sicurezza che è intrisa, invece, di tristezza e sofferenza. Le abitudini sono risposte stereotipate inconsapevoli e/o inconsce; il comportamento è la somma delle abitudini; il comportamento genera la malattia. Ecco che la mancata trasformazione porta alla malattia. La malattia è un'occasione che ci viene offerta per farci delle domande e scoprire perché essa contiene in sé sia la causa sia il fine: la malattia fornisce la luce che permette di capire che si deve cambiare direzione. I malati guariscono se si liberano della loro prigione, dello schema ripetitivo delle loro azioni. Guariscono se gli si consente di avere occhi nuovi per vedere, se gli si dà l'opportunità di uscire dal corpo di dolore.

Quantità
Disponibile

Autori: Mauro Navarra, Marco Montagnani

Pag 366

Anno edizione: 2023

LIB X1