• -10%
  • Nuovo

Hericium

31,80 €
28,62 € Risparmia il 10%
IVA escl. 1/3 giorni

Prodotto IVA Esente
Formula classica in compresse.
Certificata VeganOK. Notificata al Ministero della Salute con il n. 57726

CONTIENE: 
120 compresse composte da: 50% Hericium erinaceus (Bull.) Pers. sporoforo polverizzato e 50% Hericium erinaceus (Bull.) Pers. sporoforo Estratto Secco Titolato al 30% in Polisaccaridi.
Icona
POSOLOGIA: 
Dose consigliata: 4 compresse da assumere a piacere in una o più somministrazioni al giorno.
Icona
CARATTERISTICHE: 
La linea Plus è più concentrata perché contiene oltre allo sporoforo polverizzato, anche l'Estratto Secco Titolato in Polisaccaridi.
E' più comoda perché la linea plus è in compresse.

Informazioni

È un Integratore Alimentare che agisce favorevolmente sulla capacità dell’organismo di conservare il livello delle difese immunitarie. 

  • Qualità: è un prodotto non trattato con pesticidi, non OGM, microbiologicamente puro, non contiene metalli pesanti, né altre impurità. È privo di lattosio ed è conforme alle normative della CEU ed alle vigenti normative nazionali.

  • Controindicazioni: nessuna conosciuta.

  • Effetti collaterali: nessuno conosciuto.

  • Interazioni con farmaci: nessuna conosciuta.

Gravidanza e allattamento: utilizzabile in gravidanza e nel periodo dell'allattamento. Come succede anche con altri cibi, può alterare il sapore del latte materno.

Quantità
Disponibile

In epoca moderna

L’Hericium (Hericium erinaceus) è ricco di erinacine, molecole che favoriscono la digestione. Queste sostanze stimolano le ghiandole presenti nella mucosa dello stomaco a produrre il muco protettivo e un normale livello di acidità dell’organo (Shang et al., 2013).
I risultati sono stati confermati dalla della dr.ssa Wong e di altri ricercatori dell’Università di Kuala Lumpur (Malesia), che hanno dimostrato i processi di rigenerazione del tessuto nervoso, resi possibili dall’azione di Hericium sul fattore di ricrescita del nervo (Nerve Growth Factor) presente in ogni neurone (Wong et al., 2012 e 2014; Thongbai et al., 2015).

Antica tradizione

L’Hericium è impiegato da parecchio tempo nella Medicina Tradizionale Cinese per trattare le problematiche dello stomaco, del sistema nervoso e dei nervi. Ma anche per rafforzare l’energia e le funzioni mentali, per migliorare le difese immunitarie e ripristinare la naturale robustezza dell’organismo. Non solo: gli antichi saggi, per sottolineare i benefici sulle attività fisiche e mentali, coniarono il detto “Hericium tendini d’acciaio e memoria di leone”.
La sua fama non si è certo affievolita nel corso degli anni: le sue proprietà curative si sono rivelate così spiccate da aver suscitato anche l’interesse di molti scienziati moderni.

Micologia

L’Hericium (Hericium erinaceus) è un fungo lignicolo e saprofita, che vegeta sul legno di vecchie querce e altre latifoglie. Si trova in Asia, Europa, America del nord e anche in Italia.
L’Hericium è un fungo commestibile e grazie al suo ottimo sapore, è molto utilizzato e apprezzato in cucina.

L’Hericium (Hericium erinaceus) è ricco di erinacine, molecole che favoriscono la digestione. Queste sostanze stimolano le ghiandole presenti nella mucosa dello stomaco a produrre il muco protettivo e un normale livello di acidità dell’organo (Shang et al., 2013).
I risultati sono stati confermati dalla della dr.ssa Wong e di altri ricercatori dell’Università di Kuala Lumpur (Malesia), che hanno dimostrato i processi di rigenerazione del tessuto nervoso, resi possibili dall’azione di Hericium sul fattore di ricrescita del nervo (Nerve Growth Factor) presente in ogni neurone (Wong et al., 2012 e 2014; Thongbai et al., 2015).

Composti chimici

Nell’Hericium sono presenti diversi principi attivi, in particolare:

  • beta-glucani, che hanno azione immunostimolante e antibatterica
  • triterpeni, oli essenziali in grado di rafforzare il sistema immunitario e di contrastare i germi patogeni
  • polisaccaridi e i polipeptidi, potenti antinfiammatori e antibatterici, sono in grado di ridurre i grassi e il colesterolo
  • le erinacine, che hanno effetto germicida, favoriscono la digestione, si rivelano utilissime nella gastrite e hanno una funzione neuroprotettiva
  • fenoli, in particolare hericenone e hericene, stimolano il fattore di crescita dei nervi (NGF, Nerve Growth Factor)
  • il selenio, oligoelemento ritenuto già dagli Anni Cinquanta del secolo scorso un elemento essenziale nella dieta quotidiana. È un componente rilevante all’interno del vasto gruppo di selenio-proteine, che svolgono numerose funzioni di tipo antiossidante. In altre parole, proteggono le cellule dall’azione dannosa, interna ed esterna, dei radicali liberi
  • vari nutrienti, come vitamina D, lectine, particolari acidi grassi antitossici, minerali (si sottolinea, in particolare, l’alto tenore di potassio e fosforo e il basso tenore di sodio) e oligoelementi
F11
Prodotti correlati ( 16 altri prodotti della stessa categoria )